Lunedì, 25 Ottobre 2021
Cronaca

Alcol ai minorenni, arriva la prima multa ai genitori

Una diciassettenne sorpresa in piazza Antonello con una birra dalla Polizia municipale: 450 euro la multa al papà. Ma si stanno raccogliendo ulteriori elementi

Un altro caso di giovanissima sorpresa a bere birra in centro. E’ scattata l’indagine per capire chi ha venduto birra a una diciassettenne sabato sera in piazza Antonello, una delle zone più calde della movida messinese.

A notarla, mentre era in compagnia di un ragazzo, la polizia municipale, che sta raccogliendo ulteriori elementi. Intanto, nell’imminenza, è stato contattato il padre che - come responsabile - dovrà pagare una multa di 450 euro in base all’ordinanza 189.

Nella notte di sabato sono stati 24 i verbali elevati per un importo complessivo pari a 11mila euro. Riguardano la violazione di misure antiassembramento, mancato rispetto dell'ordinanza per la chiusura alle 2, sbicchieramento, occupazione suolo, una denuncia per disturbo alla quiete pubblica e relativo sequestro del veicolo munito di impianto audio.

Più tranquilla la serata di ieri per la Polizia municipale. Di recente il dibattitto sulla movida movida ha registrato varie prese di posizione. Fra queste l'esigenza di una maggiore prevenzione non in contrasto però con la necessità di garantire ai giovani la socialità e sano divertimento, evitando lo “stato di polizia” e derive che rischiano di diventare altrettanto pericolose per le famiglie.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alcol ai minorenni, arriva la prima multa ai genitori

MessinaToday è in caricamento