Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca

Maltempo, dalla Prefettura preallerta per i componenti del Centro Coordinamento Soccorsi

Le disposizioni al fine di coordinare interventi volti a risolvere le eventuali criticità conseguenti alle incipienti, avverse condizioni metereologiche. Le raccomandazioni anche del Consorzio autostrade

Preallerta della Prefettura di Messina per i componenti del Centro Coordinamento Soccorsi (CCS) .

Le disposizioni per le previsioni meteo relative all’ondata di maltempo nella giornata di domani per il quale è stato diramato bollettino della Protezione civile con allerta rosso. Il preallerta della Prefettura

nel caso in cui risultasse necessario procedere alla convocazione, al fine di coordinare interventi volti a risolvere le eventuali criticità conseguenti alle incipienti, avverse condizioni metereologiche.

Con circolari prefettizie, è stata richiamata l’attenzione dei sindaci e dei Commissari Straordinari dei Comuni della provincia sul quadro di previsioni meteorologiche relative ai preannunciati eventi di rilevante intensità, di cui all’Avviso regionale di Protezione Civile per il Rischio Meteo-Idrogeologico e Idraulico n. 23039, dalla mezzanotte fino alle ore 24 del 9 febbraio 2023.

In particolare, è stato loro richiesto di assumere, nell’immediatezza, ogni iniziativa necessaria alla salvaguardia della pubblica e privata incolumità, predisponendo tutte le misure previste dalle proprie pianificazioni di emergenza, atte ad evitare qualsiasi pericolo per la popolazione, provvedendo, altresì, all’attivazione dei C.O.C..

E’ stato, tra l’altro, stimolato il monitoraggio da parte degli Enti Locali della rete viaria presente nei rispettivi territori, attraverso l’attivazione di “presidi territoriali” - con compiti di vigilanza e intervento tecnico, particolarmente al verificarsi delle fasi emergenziali - nonché un attento monitoraggio dei corsi d’acqua e verifica delle opere idrauliche di pertinenza.

Si è, ulteriormente, sollecitata la costante osservazione di fiumi, torrenti e fiumare, onde scongiurare che eventuali esondazioni possano cagionare situazioni di pericolo per la popolazione presente nell’area, nonché una preventiva manutenzione della rete viaria, al fine di  evitare fenomeni di allagamento delle sedi stradali con conseguente rischio per gli utenti.

La Prefettura raccomanda ai cittadini, in caso di forti piogge, di evitare sottopassi, guadi, scantinati e, in generale, la mobilità se non strettamente necessaria.

Raccomandazioni anche dal Consorzio autostrade per l' allarme rosso a causa delle avverse condizioni meteorologiche previste per l’intera giornata di domani che potrebbero causare significativi problemi alla circolazione autostradale.

Per prevenire situazioni di disagio e pericolo, Autostrade Siciliane invita tutti gli automobilisti a prestare la massima attenzione e ad adottare le precauzioni necessarie durante la guida. In particolare, si raccomanda di evitare di mettersi in viaggio se non strettamente necessario e di adottare le precauzioni necessarie per garantire la propria sicurezza.

Autostrade Siciliane continuerà a presidiare con le proprie squadre la A18 e la A20, a monitorare la situazione e a fornire eventuali ulteriori aggiornamenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, dalla Prefettura preallerta per i componenti del Centro Coordinamento Soccorsi
MessinaToday è in caricamento