rotate-mobile
Martedì, 5 Marzo 2024
Cronaca

Alloggi di transito, c'è l'accordo: "Famiglie nuovamente in hotel mentre il Comune accelera per una soluzione definitiva"

Il punto d'incontro dopo gli incontri in Prefettura. Messina Social City pronta a farsi carico anche dei costi dell'affitto di appartamenti idonei

Alla fine c'è l'accordo che mette, per il momento, tutti d'accordo. La vicenda è quella degli alloggi di transito, dove due famiglie nei giorni scorsi sono tornate lasciando il b&b nel quale erano ospitate a spese del Comune da fine dicembre. Una sistemazione provvisoria in attesa del completamento degli interventi di ristrutturazione della struttura di Bisconte gestita da Messina Social City, ma che ha causato vari disagi a genitori e figli, costretti ad esempio ad andare altrove per lavare i propri panni. Ma in Prefettura il nodo è stato sciolto durante l'ennesimo incontro tra Comune e Unione Inquilini. Le due famiglie che avevano rioccupato gli alloggi dovranno tornare in albergo e verrà garantito loro il supporto dal personale della Messina Social City.

Nel frattempo l'amministrazione proseguirà la ricerca di appartamenti liberi da assegnare e in caso di impossibilità a trovare soluzioni idonee nel breve termine si valuterà la soluzione dell'affitto a spese della stessa Messina Social City. Un po' di sereno per i due nuclei familiari che devono fare i conti anche con problemi di salute e la presenza di bimbi in tenera età.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alloggi di transito, c'è l'accordo: "Famiglie nuovamente in hotel mentre il Comune accelera per una soluzione definitiva"

MessinaToday è in caricamento