rotate-mobile
Cronaca Barcellona Pozzo di Gotto

Alluvione nel messinese, verifiche negli edifici ancora in corso: restano chiuse le scuole

L'ordinanza firmata dal sindaco di Barcellona Pinuccio Calabrò e dal sindaco di Terme Vigliatore. Questa mattina il prefetto Di Stani in visita a Milazzo

Un'alluvione di portata eccezionale, che ha messo in ginocchio i territori del milazzese e del barcellonese, dove ancora si fa la conta dei danni. Sono ancora a lavoro tecnici ed esperti per valutare l’agibilità degli edifici, soprattutto quelli scolastici, che per l'intera giornata di oggi sono rimasti chiusi in quasi tutti i territori colpiti.Per questo motivo il sindaco di Barcellona Pozzo di Gotto, Pinuccio Calabrò, ha disposto per i giorni 6 e 7 dicembre la chiusura degli istituti di ogni ordine e grado. 

L'istituto che ha subito maggiori danni è stato il "Bastiano Genovese", dove la scuola si è allagata a causa dello straripare della saia limitroga che ha provocato anche il crollo di un muro di cinta e inondato il cortile esterno. "Aiutateci a far risplendere Destra Longano", scrive la dirigenza dell'Istituto intanto su facebook. "Già dalle 8,30 i volontari possono venire ad aiutare. Indossare stivali di gomma e abbigliamento adeguato...portare con sé spingi acqua, spazzoloni e stracci. Bisogna uscire fuori tutto il materiale delle aule che dovrà essere organizzato in due zone all'esterno: una per il materiale da buttare via, l'altro per quello da pulire e salvare. Vi aspettiamo". 

Questa mattina intanto il prefetto Cosima Di Stani si è recata a Milazzo per verificare personalmente la situazione determinatasi nel corso del nubifragio di sabato sia alle infrastrutture pubbliche che soprattutto a quelle private. Rimarrano regolarmente aperti gli istituti del comprensorio di Milazzo a eccezione di alcuni plessi che svolgeranno lezione in modalità a distanza.

"Nella giornata odierna sono stati eseguiti anche i controlli strutturali sugli istituti scolastici cittadini e quindi domani le lezioni riprenderanno regolarmente in tutte le scuole fatta eccezione per l’istituto alberghiero “Guttuso” di via Nino Bixio e l’istituto agrario “Ferrari” di contrada Due Bagli", si legge in un comunicato del comune di Milazzo. 

"Il sindaco Pippo Midili ha firmato questo pomeriggio un’ordinanza con la quale, richiamando una nota del sindaco della Città Metropolitana di Messina, Federico Basile, rileva che da tale comunicazione emerge la necessità, dopo il sopralluogo di prorogare l’ordinanza di chiusura sino a venerdì al fine di consentire l’esecuzione degli interventi di ripristino dei plessi che sono ubicati nelle zone maggiormente colpite dagli eventi alluvionali di sabato scorsi", si legge ancora.

"Le lezioni per gli studenti della sede principale del “Guttuso” si svolgeranno in didattica a distanza", conclude. 

articolo modificato alle 19.41 del 5 dicembre 2022 // aggiunta chiusura plessi Milazzo e comunicato comune 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alluvione nel messinese, verifiche negli edifici ancora in corso: restano chiuse le scuole

MessinaToday è in caricamento