Cronaca

Messina senz'acqua, Amam completa i lavori: erogazione verso la normalità

L'annuncio dell'azienda che gestisce la rete idrica cittadina. Giorni di disagi per decine di quartieri della città

Dovrebbe tornare presto alla normalità l'erogazione idrica in città. Dopo tre giorni di disagi subiti da decine di migliaia di messinesi, Amam ha completato i lavori alle condotte danneggiate. Tre gli interventi effettuati nelle ultime ore, il più consistente all'impianto di Camaro danneggiato da una perdita. Inevitabili le conseguenze per i messinesi, tantissime le case rimaste a secco soprattutto nella periferia nord. Nulla di nuovo, considerando che tali problemi tornano ciclicamente visto lo stato degli acquedotti che servono la città.

Situazione insopportabile tra Torre Faro e Ganzirri dove la popolazione aumenta con l'arrivo di turisti e vacanzieri. Ma sono stati gravi i disagi anche tra via Santa Cecilia e viale Boccetta. Numerose le chiamate all'Amam, tra richieste di informazioni e vibranti proteste. E intanto c'è chi è costretto a utilizzare le docce pubbliche installate lungo le spiagge, portando con sé perfino shampoo e bagnoschiuma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Messina senz'acqua, Amam completa i lavori: erogazione verso la normalità
MessinaToday è in caricamento