Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca

Amam, approvato il bilancio 2022

L'assemblea dei soci ha dato l'ok allo strumento finanziario dell'ente

Si è svolta a palazzo Zanca, l’assemblea dei Soci di AMAM SpA presenti per il Socio unico Comune di Messina, il sindaco Federico Basile e il direttore Generale dell’ente Salvo Puccio, e la governace della Società gestore del servizio idrico integrato della Città rappresentata dalla presidente Loredana Bonasera e i componenti il CdA Alessandra Franza e Adriano Grassi; il collegio sindacale con il presidente Pasquale Cucè e i sindaci Roberta Clementi e Orazio Giacoppo; e il direttore generale dell’Azienda Pierfrancesco Donato.  Nel corso della riunione l’assemblea dei soci ha approvato il bilancio di esercizio 2022.

“Un bilancio approvato nei termini di legge che anche quest’anno chiude con un utile di esercizio che consentirà all’azienda visti i concreti segnali di positività di continuare l’attività di investimenti in servizi da erogare alla Città”, ha commentato il sindaco Basile. All’ordine del giorno anche l’approvazione degli strumenti di programmazione POT 2023-2025 e POA 2023 nei quali è previsto il rafforzamento della dotazione organica che nel triennio prevede l’assunzione di 60 unità di personale. L’Assemblea dei Soci è stata occasione per discutere del progetto del valore di oltre 21miliori di euro finanziato con fondi del PNRR per gli interventi di razionalizzazione, efficientamento e riduzione delle perdite delle reti idriche interne di Messina. In merito è intervenuto il direttore generale Puccio, che nella veste di già presidente della società AMAM SpA, ha sottolineato “negli ultimi anni, l'approvazione del bilancio di AMAM testimonia che le azioni portare avanti dalla Partecipata, gestore del servizio idrico integrato, hanno di fatto concretizzato una realtà aziendale che ha tutte le connotazioni per la gestione comprensoriale di tutto l'ambito della Città Metropolitana, mantenendo totalmente pubblica la gestione della risorsa”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amam, approvato il bilancio 2022
MessinaToday è in caricamento