rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Cronaca Provinciale / Via Napoli

Amam a caccia di buchi nella condotta cittadina

Georadar in azione nel Quartiere Lombardo, per rilevare le reti idriche ammalorate e i sottoservizi esistenti. L'intervento per ridurre gli sprechi d'acqua

Georadar in azione nel Quartiere Lombardo, per rilevare le reti idriche ammalorate e i sottoservizi esistenti nelle vie in cui verranno avviati gli interventi di sostituzione e rifacimento delle tubazioni ‘terziarie’, per efficientare il servizio idrico integrato e ridurre le perdite (pari oggi al 53%) nell’intero territorio cittadino, così come previsto dal Progetto finanziato dal PNRR per un importo di euro 21.202721,12

La prima area di cantiere in cui si stanno eseguendo le rilevazioni, prima di passare agli interventi di rifacimento, è quella compresa tra il viale S. Martino, il Viale Europa, via La Farina e via Lucania.

Medesimo procedimento, via via, si adotterà per zone, sino al completamento di tutti i lavori progettuali previsto per marzo 2026, quando la città, accanto alla riduzione delle perdite in rete, potrà contare su un asset management più efficiente, la distrettualizzazione delle reti idriche integrate nel sistema di telemisura e telecontrollo già esistente, sistemi di smart metering per la lettura dei contatori del nucleo centrale cittadino.

Grandi i vantaggi per la massima efficienza nella gestione del servizio idrico integrato che, grazie alla mappatura e alla successiva implementazione su GIS, potrà rispondere in tempo reale con interventi risolutivi mirati ai problemi sulle reti che verranno rilevati elettronicamente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amam a caccia di buchi nella condotta cittadina

MessinaToday è in caricamento