rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Cronaca

L’Ambasciatore dello Sri Lanka in visita a Palazzo Zanca: "Messina città accogliente"

Il diplomatico è stato accolto dal sindaco Basile

L’Ambasciatore dello Sri Lanka in Italia, S.E. Jagath Wellawatte, è stato accolto venerdì 20, a palazzo Zanca dal sindaco Federico Basile e dal Vicesindaco Salvatore Mondello. Il diplomatico del governo di Colombo, nominato Ambasciatore della Repubblica Democratica Socialista di Sri Lanka il 18 febbraio 2002, accompagnato da una delegazione composta dal Vicecapo missione Mr. Ratnasingam Kohularangan, dal Consulente Ms. Buddhika Heratha, e dal rappresentante della comunità buddista in Italia Ven. Wagegoda Seelananda Thero, sta effettuato una serie di visite istituzionali a Messina e in Sicilia, in occasione dell’allestimento del Servizio Consolare Mobile a Catania.

Il Sindaco nel corso dell’incontro ha confermato all’Ambasciatore l’attenzione dell’Amministrazione e dell’intera cittadinanza al considerevole numero di cingalesi che risiedono nel territorio peloritano. “La città di Messina è onorata di darle il benvenuto all’interno della propria sede istituzionale. Con l’illustre ospite, abbiamo parlato – ha detto Basile – di fratellanza e di condivisione e di integrazione tra i popoli, valori più che mai necessari in questo particolare momento storico".

Wellawatte nel ringraziare il sindaco Basile per l’attenzione che l’Amministrazione e la città intera presta ai suoi connazionali ha sottolineato il ruolo strategico di Messina e della Sicilia intera che “in virtù della sua posizione geografica nel cuore del Mediterraneo, gioca un ruolo centrale nei processi accoglienza di coloro che lasciano il proprio Paese”, ha aggiunto l’Ambasciatore. La visita è stata anche occasione per potere ammirare la stanza del Sindaco e la Sala Falcone Borsellino arredate con opere d’arte, particolarmente ammirate dal diplomatico srilankese che ha chiesto lumi sulla città e il suo contesto storico, comprese le tradizioni religiose e folcloristiche.

Dopo un breve rinfresco a base di specialità tipiche messinesi, al termine della visita il Sindaco ha consegnato al diplomatico il crest della città ed il volume “Omaggio a Messina” edito dalla Alinari, una documentazione fotografica della città dagli effetti del sisma del 1908 alla ricostruzione; l’Ambasciatore si è congedato ringraziando l’Amministrazione comunale per la speciale accoglienza riservata e per l’esposizione della bandiera dello Sri Lanka. Il sentimento di gratitudine è stato infine espresso con una dedica sul Guestbook municipale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’Ambasciatore dello Sri Lanka in visita a Palazzo Zanca: "Messina città accogliente"

MessinaToday è in caricamento