Cronaca

Ferma per un guasto l'ambulanza 118 di Trappitello, era l'unica con il medico a bordo

Il sindaco di Mandanici Giuseppe Briguglio racconta i disagi, già disposto dalla notte scorsa l'arrivo della vettura da Malvagna

Era l'unica ambulanza, quella di Trappitello, con medico e infermiere a bordo in tutta la zona ionica. Ma è ferma, a causa di un guasto, almeno da quattro giorni. A renderlo noto il medico del 118 e sindaco di Mandanici Giuseppe Briguglio: "Questo pur avendo due ambulanze non medicalizzate nella zona, Fiumedinisi e Malvagna, che potevano essere trasferite a Trappitello, chi ha la responsabilità dei mezzi ha deciso in modo a mio parere sbagliato di lasciare ferma l'ambulanza di Trappitello con medico e infermiere in un periodo di crisi a causa dei rischi contagio da coronavirus e lasciare attive due ambulanze non medicalizzate". Non è la prima volta che Briguglio segnala disagi nei servizi del 118. A dicembre il primo cittadino di Mandanici aveva lanciato il guanto di sfida per il miglioramento delle attività sanitarie di soccorso. 

E' stata inviata da Malvagna a Trappitello l'ambulanza richiesta dal sindaco Briguglio. 

Da Trappitello a Barcellona, i disservizi delle ambulanze 

Aggiornamento 19,48// Inserite novità sul ripristino del servizio 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferma per un guasto l'ambulanza 118 di Trappitello, era l'unica con il medico a bordo

MessinaToday è in caricamento