Cronaca

La Uil mette "in stato d'agitazione" il 118: il dialogo con la Prefettura

Il sindacato denuncia carenza di personale e criticità su mansioni, turni e ferie

L’assemblea dei lavoratori della Uil-Fpl di Messina, presieduta dal segretario generale, Livio Andronico, ha deliberato lo stato di agitazione del personale del 118 di Messina. La decisione è stata comunicata con una nota alla prefettura di Messina. Lo stato di agitazione giunge dopo che la Uil-Fpl di Messina, avendo denunciato alcune criticità, ha sollecitato ripetutamente la Seus 118, manifestando il disagio del personale. In particolare, l’organizzazione sindacale denuncia: carenza personale autista soccorritore – Assegnazione improprie di mansioni b) Gestione del personale, turnazione, ferie, trasferimenti; superamento del tetto massimo consentito in termini di ore mensili, d) locali/postazione adibite a stanze per il personale autista soccorritore (fatiscenti), e Difetti di comunicazione aziendale, f) criticità nelle postazioni disagiate e ricadenti su comuni montani g) Gestione conferimento incarichi – e contenziosi in itinere.

“Non avendo ottenuto alcun riscontro in merito, da parte della società consortile SEUS Scpa 118,in data 12/10/2023 si è svolta l’assemblea dei lavoratori regolarmente convocata dalla UIL Fpl di Messina, nel corso della quale, si sono dibattuti i temi oggetto di forte criticità nei confronti del personale Seus 118 appartenenti sia all’Area Autisti Soccorritori, sia all’Area Amministrativa. Nel corso dell’Assemblea, su proposta del segretario generale della UIL Fpl i partecipanti hanno votato all’unanimità lo stato di agitazione. Pertanto, così come previsto dalla Legge 146/90, la scrivente organizzazione sindacale chiede a S.E, un incontro urgente con la presenza della parte datoriale, al fine del raffreddamento del conflitto così come previsto dalla vigente normativa".

Così si conclude la nota sindacale, spedita alla Prefettura di Messina, a firma del segretario generale della Uil-Fpl Messina, Livio Andronico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Uil mette "in stato d'agitazione" il 118: il dialogo con la Prefettura
MessinaToday è in caricamento