Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca

In memoria di Falcone, sul lungomare del Ringo un “ulivo per essere Capaci”

L’iniziativa di Anteas Cisl, V Circoscrizione e Comune di Messina. "Sia esempio per costruire senso civico di legalità"

Un “ulivo per essere Capaci”, per ricordare il sacrificio di Giovanni Falcone, di sua moglie e degli agenti della scorta. La Cisl, con l’Anteas, la V Circoscrizione e il Comune di Messina hanno scelto il lungomare Belfiore del Ringo per piantare un albero di ulivo che sia memoria di un giorno che ha cambiato la storia della Sicilia. Presenti il capo di gabinetto della Prefettura, Michela Fabio, l’assessore Massimiliano Minutoli, il segretario generale della Cisl Messina Antonino Alibrandi, il presidente di Anolf Messina Gianfranco Giacobbe ed i rappresentanti della confraternita Madonna del Buon Viaggio.

«È un momento importante – ha evidenziato il segretario generale della Cisl Messina, Antonino Alibrandi - il giorno della memoria è fondamentale per ricordare quei tragici eventi ed alimentare un senso civico di legalità, affinché diventi un principio fondamentale nella cultura e nella mentalità di tutti». 

«Quest'albero – aggiunge il presidente di Anteas Messina, Gianfranco Giacobbe - rappresenta il seme della riflessione e del coraggio per ricordare gli uomini e le donne morti nella strage di Capaci, affinché non siano soltanto eroi da ricordare ma cittadini da emulare». 

«È un momento che serve a non dimenticare – ha detto l’assessore Massimiliano Minutoli – ma soprattutto a trasmettere alle nuove generazioni quello che purtroppo noi abbiamo vissuto. Bisogna continuare a fare squadra, lavorare tutti insieme in sinergia così come si sta facendo. Mi auguro che la città lo comprenda per remare insieme nella stessa direzione per portare la nostra barca in porto». 
«Questo – ha commentato il presidente della V Circoscrizione Raffaele Verso – vuole essere un albero di speranza e di rinascita soprattutto in una zona a cui teniamo molto. Qui sta iniziando un processo di riqualificazione e quando c'è sinergia tra le istituzioni ed è presente lo stato per noi è un significato forte».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In memoria di Falcone, sul lungomare del Ringo un “ulivo per essere Capaci”
MessinaToday è in caricamento