menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Quattordici anni fa la tragedia del Segesta Jet, Messina ricorda le vittime

La sera del 15 gennaio 2007 l'aliscafo delle Ferrovie dello Stato viene speronato da una nave. Muoiono i quattro membri dell'equipaggio

Messina ricorda le quattro vittime dell'incidente del Segesta Jet, speronato dalla nave portacontainer "Susanne Bochard" la sera del 15 gennaio 2007. L'aliscafo, di proprietà delle Ferrovie dello Stato, stava rientrando nel porto storico da Reggio Calabria con oltre 150 passeggeri a bordo. Alle 17.54 la collisione con la nave che attraversava lo Stretto.

Lo schianto provoca uno squarcio sulla fiancata destra del mezzo veloce. Muoiono i quattro membri dell'equipaggio Sebastiano Mafodda, Marcello Sposato, Domenico Zona e Palmiro Lauro, mentre si registrano decine di feriti. Nel 2019 è stata scoperta una lapide che ricorda la tragedia nel piazzale antistante la stazione marittima. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MessinaToday è in caricamento