Paura in via Lazio, anziana accusa un malore e resta chiusa in casa: liberata dai vigili del fuoco

E' accaduto intorno alle 14. A dare l'allarme un parente della donna che non riusciva più a comunicare con lei. Sul posto anche un'ambulanza del 118 che ha soccorso la signora. Le sue condizioni non sono gravi

Momenti di paura in via Lazio. Intorno alle 14 sono intervenuti i vigili del fuoco e un'ambulanza per soccorrere un'anziana rimasta intrappolata in casa.

L'allarme è arrivato da un parente della donna che non riusciva più ad avere sue notizie e ad aprire la porte dell'abitazione dell'isolato 33. 

La signora, infatti, non riusciva a comunicare con l'esterno facendo temere il peggio. 

L'intervento dei vigli del fuoco ha però scongiurato ogni rischio riuscendo ad accedere all'ìnterno della casa in pochi minuti direttamente dal balcone. Con loro, il personale sanitario del 118 che ha immediatamente soccorso la donna, colta per fortuna solo da un lieve malore. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scompare all'uscita di scuola, ore di ansia per un 13enne

  • Ritrovato dopo sei ore il 13enne scomparso

  • Arsenale della 'ndrangheta nei fondali, maxi ritrovamento dei carabinieri subacquei di Messina

  • Operazione Nebrodi, così l'elenco di tutti gli arrestati e delle ditte sequestrate

  • L'ospedale Papardo assume medici, ecco le figure ricercate

  • La moglie litiga per un parcheggio sotto casa e lui la difende accoltellando l'uomo, ai domiciliari un 81enne

Torna su
MessinaToday è in caricamento