Da alcuni giorni non si avevano più sue notizie, anziana trovata cadavere in via del Carmine

Agata Tomasello di 77 anni è stata trovata priva di vita nella sua abitazione, soccorritori del 118 e investigatori a Contesse per i rilievi

Trovata senza vita in casa, in via del Carmine, a Contesse. Si tinge a lutto la serata nel capoluogo. Sul posto vigili del fuoco e soccorritori del 118 insieme alla polizia per gli accertamenti del caso, da stabilire infatti se si sia trattata di morte naturale o altro. Ad allarmare i vicini - secondo le prime informazioni - il fatto che la signora non si facesse vedere più in giro da alcuni giorni, così sono partite le richieste di soccorso. 

La vittima si chiamava Agata Tomasello, 77 anni. Secondo quanto si è appreso la signora viveva da sola e la causa della morte un malore. L'anziana è stata trovata dai primi soccorritori con il telefono in mano probabilmente per stava provando a chiedere aiuto. I conoscenti la ricordano come una persona molto buona e in via del Carmine la conoscevano tutti. Non era sposata. 

Articolo modificato alle 21:26 del 19 febbraio 2020 // Aggiunti i particolari sul nome della vittima e sulle cause della morte
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il sindaco Formica: "Se bloccheranno i milazzesi a Messina verrò io a prenderli"

  • Coronavirus, il figlio di una anziana della casa di riposo Come d'incanto: “Mia madre sta morendo, mandate rinforzi agli infermieri”

  • In Sicilia la più bassa percentuale di contagi Covid, Ruggeri: “Il 25 aprile potrebbe essere la nostra nuova liberazione”

  • In cucina col mitico Priolo, inventore della brioches con due palle: ecco la ricetta passo dopo passo

  • Follia a Bordonaro, minaccia la moglie con un martello e poi distrugge i mobili

  • Furto nella notte nella sede Benefit, una volontaria: “Siamo disperati ma continueremo a garantire la spesa ai bisognosi”

Torna su
MessinaToday è in caricamento