Cronaca Centro / Via Tommaso Cannizzaro

L'anziana derubata e pestata a sangue forse conosceva i due baby rapinatori

Il grave episodio in via Tommaso Cannizzaro nella notte tra domenica e lunedì. La donna avrebbe aperto la porta ai due ragazzi, amici di un nipote. E' ricoverata in gravi condizioni al Policlinico. Sulla vicenda indaga la Procura dei Minori

Grave episodio nella notte tra domenica e lunedì in via Tommaso Cannizzaro. Due minorenni, presumibilmente di 15 e 16 anni, sono entrati in casa di una novantenne con l'intento di derubarla.I due ragazzini si sarebbero fatti aprire la porta dalla donna, fingendosi amici del nipote.

Una volta dentro, i due avrebbero picchiato violentemente l'anziana con lo scopo di rapinarla per poi fuggire via.

La polizia, intervenuta poco dopo, ha ritrovato la signora a terra, seminuda e forte stato di choc. L'anziana è stata trasportata immediatamente al Policlinico dove si trova ricoverata in gravi condizioni.

Uno dei due autori sarebbe già stato bloccato dalla polizia mentre l'altro avrebbe le ore contate. Sulla vicenda sta indagando la Procura dei Minori.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'anziana derubata e pestata a sangue forse conosceva i due baby rapinatori

MessinaToday è in caricamento