Anziana picchiata, derubata e violentata: fermati due minori da “Arancia meccanica”

La polizia ha chiuso il cerchio sull'aggressione di sabato in via Tommaso Cannizzaro. Fermati un 17enne e un 14enne. Uno dei due sarebbe un amico di suo nipote. Fermo convalidato dalla Procura

Picchiata, derubata e violentata a novant'anni da due minori. Arancia meccanica a Messina dove una anziana ha vissuto l'orrore peggio che in un film di Kubrick. Non solo il pestaggio e la rapina, la novantenne aggredita sabato sera da due ragazzini è stata anche violentata sessualmente. La polizia ha chiuso il cerchio sulla vicenda fermando i due responsabili. Si tratta di un 17enne e di un 14enne. 

La donna avrebbe aperto volontariamente la porta ai due, uno di loro infatti sarebbe amico del nipote.  Una volta dentro i due malviventi hanno iniziato a picchiare con violenza l'anziana mettendo a soqquadro l’abitazione in cerca di denaro ed oggetti preziosi, per poi fuggire via.

La vittima è stata successivamente soccorsa e trasportata in stato di choc e con fratture multiple e contusioni al Policilinico. Ma dai controlli medici è emerso un dettaglio raccapricciante: l’anziana ha subito anche una violenza sessuale.  Gli agenti intervenuti avevano infatti trovato la donna a terra seminuda. 

Le indagini hanno permesso di risalire in breve tempo ai due responsabili. Il 17enne e il 14enne sono stati rintracciati con gli abiti intrisi di sangue ed in evidente stato di agitazione. Nella circostanza, sono stati sequestrati a loro carico un coltello a serramanico ed oggetti immediatamente riconducibili alla vittima.

I due minori arrestati sono stati condotti nel centro di prima accoglienza del tribunale per i Minorenni di Messina. Per entrambi la Procura ha convalidato la custodia cautelare in carcere. I reati contestati ai minorenni sono lesioni gravi, rapina pluriaggravata e violenza sessuale di gruppo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Paura a Nizza di Sicilia: tentano di rapire una bimba, messi in fuga dalle urla della nonna

  • Panico e dolore al Verona-Trento, malore fatale per un assistente tecnico

  • La salma di Giuseppe Sorrenti in viaggio, lunedì i funerali alla Chiesa San Francesco di Paola

  • Da Patti al Bambin Gesù di Roma con un volo dell'aeronautica, neonato prematuro verso la salvezza

  • Incidente nella notte in via Catania, muore nell'impatto con un mezzo della Messina Servizi

  • Capo d'Orlando, droga nascosta nei bagni della scuola scoperta dai cani poliziotto

Torna su
MessinaToday è in caricamento