Cronaca Centro / Viale San Martino

Don Orione, anziani e disabili risultati negativi ai tamponi rapidi: struttura "blindata" da venerdì

I vertici della cooperativa Faro '85 hanno comunicato l'esito dei test agli ospiti di Rsa e Centro socioriabilitativo. Dieci operatori saranno utilizzati h24 per dieci giorni per tenere sotto controllo la struttura

Il Centro Don Orione di viale San Martino

Negativi i tamponi rapidi agli anziani e disabili e agli operatori presenti all'interno della residenza assistita Don Orione e al Centro socioriabilitativo per disabili gravi. E' quanto hanno comunicato in serata il presidente della cooperativa Faro 85 Angelo Giacoppo, il vicepresidente Domenico Giacoppo e il consigliere Fabrizio Venuto. I titolari hanno voluto chiarire la situazione della struttura dopo la notizia di alcuni operatori risultati positivi al coronavirus, i tamponi sono stati effettuati in giornata. Da domani il Centro - come riferito dalla società - sarà blindato mediante l'utilizzo di dieci operatori per piano che rimarranno all'interno della struttura per dieci giorni h24. La cooperativa rende noto che sarà sanificato tutto l'Istituto. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Don Orione, anziani e disabili risultati negativi ai tamponi rapidi: struttura "blindata" da venerdì

MessinaToday è in caricamento