Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Piraino

Follia durante il pranzo del primo maggio, anziano prende a sprangate moglie e figlio

In manette un 77enne per lesioni personale aggravate. A causare la lite futili motivi. L'uomo ha aggredito i due familiari con un'asta in ferro. Per le due vittime solo lievi ferite

Il pranzo in famiglia per festeggiare il primo maggio ha rischiato di trasformarsi in tragedia. 

Ieri un anziano di Gliaca di Piraino ha iniziato a litigare con il figlio 33enne e dalle parole è presto passato ai fatti. L'uomo, 77 anni, è ha infatti preso un'asta in ferro ed ha iniziato a colpire ripetutamente il giovane che è riuscito a scappare e a rifugirasi lontano dall'abitazione.

Ma la furia del 77enne non si è placata e con lo stesso bastone ha colpito anche la moglie di cinque anni più giovane.

Le urla sono state avvertite dai vicini che hanno chiamato i carabinieri. I militari hanno ricostruito i fatti arrestando l’uomo ed hanno richiesto l'intervento di un'ambulanza. I due feriti sono stati trasportati all'opedale di Sant'Agata Militello per essere sottoposti ad accertamenti sanitari.

L'anziano, invece, su disposizione della Procura della Repubblica di Patti, è stato condotto in un’altra abitazione e sottoposto al regime di arresti domiciliari in attesa di comparire davanti al giudice per l’udienza di convalida dell’arresto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Follia durante il pranzo del primo maggio, anziano prende a sprangate moglie e figlio

MessinaToday è in caricamento