Area protetta Capo Milazzo, installati nuovi punti per l'ormeggio

Serviranno per potenziare visite guidate ed escursioni, oggi la consegna delle opere

Boa all'area protetta di Capo Milazzo

Un nuovo ed importante passo in avanti per l’Area Marina Protetta Capo Milazzo. Stamattina alla presenza del direttore Domenico Lombardo e del Responsabile del procedimento. Franco Calderone la ditta Prisma Srl ha consegnato e collaudato quattro gavitelli con segnalazione notturna posizionati nella Secca di Ponente, Secca di Levante, Gamba Di Donna e Scoglio della Portella. Serviranno per i diving, le escursioni e le visite guidate. L’area oggetto dei lavori è stata consegnata all’Amp dal Demanio Regionale lo scorso 7 agosto. Questi primi
lavori sono partiti immediatamente e sono stati portati a termine in tempi brevissimi. Subito dopo il 15 agosto verranno posizionate le boe di ormeggio nella Baia di Sant’Antonio e di Renella.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"E’ stato un lavoro straordinario portato a termine nel pieno rispetto delle norme ambientali e di eco-compatibilità dei materiali – dice il direttore Lombardo che oggi ha seguito i lavori di collaudo – Adesso stiamo lavorando per installare anche le boe di perimetrazione della zona A". Va sottolineato che lavori hanno subito un rallentamento a causa dell’emergenza Covid. "Ringraziamo – conclude Lombardo – tutti gli enti e le istituzioni che hanno partecipato alla conferenza dei servizi di approvazione del progetto e in particolare la Capitaneria di Porto di Milazzo per l’indispensabile supporto e il Demanio Regionale e l’Autorità di Sistema Portuale dello Stretto per la preziosa collaborazione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade da cavallo e sbatte la testa, 18enne in gravissime condizioni

  • Brigata Aosta nello sconforto per la morte di Filippo Fontana, indagini a tutto campo a Capo d'Orlando

  • Rissa tra ragazzine a Villa Dante, due ferite: quattro pattuglie dei vigili per calmare gli animi

  • La nuova Maserati Corse parla messinese, nel team di progettazione due ex studenti UniMe

  • Ucciso a Los Angeles il regista Serraino, “Un amore spropositato per Messina che non gli ha mai tributato nulla”

  • Tragedia sfiorata in via Jaci, soccorso un uomo che ha tentato il suicidio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento