Trasferito in carcere, 23enne condannato in via definitiva per furti commessi nella zona tirrenica

I carabinieri di Barcellona Pozzo di Gotto hanno eseguito l'ordine della procura di Patti. Varie sentenze di condanna a carico del ragazzo

La stazione dei carabinieri di Barcellona Pozzo di Gotto

Condannato in via definitiva per reati contro il patrimonio. In esecuzione di un ordine di carcerazione per espiazione della pena emesso dalla procura di Patti, i carabinieri della stazione di Barcellona Pozzo di Gotto hanno arrestato un 23enne. I militari hanno rintracciato e arrestato il giovane che deve scontare un cumulo pene definitive pari a 3 anni di reclusione perché destinatario di diverse sentenze di condanna per furti commessi nel 2013 in alcuni comuni della fascia tirrenica scoperti dalle attività investigative svolte in particolare dai Carabinieri della Compagnia di Patti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato trasferito presso la casa circondariale di Barcellona. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Far west sui Colli Sanrizzo, insulti e schiaffi tra due famiglie nell'area attrezzata di Musolino

  • Cade da cavallo e sbatte la testa, 18enne in gravissime condizioni

  • Rientro in classe, la pediatra Caputo: “Con queste regole si rischia il caos”

  • Rissa tra ragazzine a Villa Dante, due ferite: quattro pattuglie dei vigili per calmare gli animi

  • Ucciso a Los Angeles il regista Serraino, “Un amore spropositato per Messina che non gli ha mai tributato nulla”

  • La nuova Maserati Corse parla messinese, nel team di progettazione due ex studenti UniMe

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento