Cronaca

Rubano superalcolici in un supermercato, bloccati da carabinieri

Finiscono ai domiciliari due uomini e una donna che hanno anche tentato la fuga dopo la perquisizione. Erano già noti alle forze dell'ordine

Li hanno eccati con quattro bottiglie di superalcolici appena trafugate da un supermercato. Si trovano ora ai domiciliari trepersone, due uomini, uno di 49 e uno di 29 e la donna di 42 anni, tutti già noti dalle forze dell'ordine, che il 18 gennaio sono stati fermati dai carabinieri di Giostra.

I militari, nella serata di sabato,  si trovavano all’esterno di un supermercato del Viale Giostra in servizio antirapina, quando hanno notato la donna che si allontanava di corsa dall’ingresso dell’esercizio commerciale e saliva su un’auto ove ad attenderla c’erano i due uomini. Sono intervenuti per bloccare il veicolo, aprendo le portiere dell’autovettura ed intimando ai tre di scendere.  Il tentativo di fuga è stato immediatamente bloccato dall’intervento di un terzo carabiniere che, utilizzando l’autovettura di servizio, ha bloccato loro ogni possibilità di manovra. La perquisizione personale e veicolare ha consentito di recuperare le quattro bottiglie di superalcolici che sono state restituite al responsabile del negozio.

I tre, ritenuti responsabili del reato di rapina impropria sono in attesa di comparire davanti al Giudice del Tribunale per l’udienza di convalida dell’arresto ed il giudizio con rito direttissimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano superalcolici in un supermercato, bloccati da carabinieri

MessinaToday è in caricamento