Cronaca Motta d'Affermo

Aveva realizzato una serra artigianale per coltivare marijuana, arrestato 45enne

Ai domiciliari un 45enne di Motta D'Affermo. In un magazzino custodiva alcuni rami di cannabis indica. Il blitz dei carabinieri

Dovrà rispondere dei reati di di produzione, traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti, il 45enne fermato questa mattina dai carabinieri. 

L'uomo, residente a Motta D'Affermo, aveva realizzato una vera e propria serra artigianale al cui interno coltivava marijuana. A scoprirla i militari durante un controllo nella sua abitazione. Dai controlli è emerso che l'uomo custodiva in una stanza adibita a magazzino, alcuni rami di cannabis indica, pulite dalle foglie e con le infiorescenze in fase di essiccazione.

Pertanto, i carabinieri hanno esteso la perquisizione anche ad un piccolo fabbricato artigianale, sito su un terreno adiacente l’abitazione poi risultato essere utilizzato come serra.

All’interno, sono state trovate numerose piante di cannabis indica, alte quasi un metro, con le infiorescenze pronte per la lavorazione della marijuana. La piante  sono state sequestrate ed il 45enne è stato arrestato. Ultimate le formalità di rito l’uomo è stato posto agli arresti domiciliari a disposizione delle autorità. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aveva realizzato una serra artigianale per coltivare marijuana, arrestato 45enne

MessinaToday è in caricamento