Cronaca Barcellona Pozzo di Gotto

Omicidio dell'autotrasportatore, dopo vent'anni arrestato il secondo mandante

Salvatore De Salvo, 54enne di Barcellona di Pozzo di Gotto, ritenuto un mandante dell'omicidio dell'autotrasportatore siciliano Carmelo Martino Rizzo, ucciso nella notte del 4 maggio del 1999

Su disposizione della Procura distrettuale di Potenza, la Polizia (sezione criminalità organizzata) ha arrestato Salvatore De Salvo, 54enne di Barcellona di Pozzo di Gotto, ritenuto un mandante dell'omicidio dell'autotrasportatore siciliano Carmelo Martino Rizzo, ucciso nella notte del 4 maggio del 1999 quando aveva 28 anni, su una piazzola di sosta della Salerno-Reggio Calabria, in territorio di Lauria (Potenza).

L'omicidio avvenne in territorio lucano ma nell'ambito di un regolamento di conti nel contesto criminale di Barcellona Pozzo di Gotto (Messina). L'arresto è avvenuto dopo la pronuncia della Corte di Cassazione, in esecuzione dell'ordinanza di custodia cautelare in carcere accolta dal Tribunale del Riesame di Potenza. Le indagini sono state riaperte dopo venti anni dalla Dda di Potenza, sulla base di dichiarazioni rese da alcuni collaboratori di giustizia. Nello scorso dicembre erano stati arrestati Basilio Condipodero, 45 anni, e Giovanni Rao, 58, entrambi barcellonesi come pure la vittima, il primo mandante ed il secondo esecutore materiale.

Secondo la ricostruzione accusatoria, Rizzo venne ucciso nel suo autoarticolato come punizione perché ritenuto responsabile del furto di un escavatore di proprietà di una ditta sottoposta a "protezione" del sodalizio mafioso di Barcellona Pozzo di Gotto a cui pagava tangenti a scopo di estorsione. Secondo gli inquirenti, fu Rao il mandate dell'omicidio, in quanto a suo tempo era soggetto apicale del sodalizio denominato "famiglia barcellonese", e Condipodero esecutore materiale in concorso con Stefano Genovese, 45 anni, già condannato dalla Corte di assise di Potenza e tuttora detenuto per questo delitto. Rao e Condipodero hanno chiesto il rito abbreviato. Con l'arresto di oggi la vicenda investigativa è conclusa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio dell'autotrasportatore, dopo vent'anni arrestato il secondo mandante

MessinaToday è in caricamento