rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Cronaca Gazzi / Rione Mangialupi

Ignora l'alt e poi investe i poliziotti, scena da film a Mangialupi

La folle fuga di un pusher si è conclusa con il suo arresto. Trasportava droga nel borsone

Ha ignorato l'alt e poi ha travolto i poliziotti con il suo scooter. Questo il folle gesto di un 34enne di Mangialupi commesso ieri e che gli è costato l'arresto. 

Nel primo pomeriggio, gli uomini della Mobile hanno riconosciuto un soggetto, già noto negli ambienti dello spaccio, uscire velocemente dal portone di un condominio con un borsone sportivo e salire a bordo di uno scooter. Insospettiti, gli operatori hanno quindi intimato l’aly all’uomo il quale, nel tentativo di guadagnare la fuga, ha proseguito la marcia a tutta velocità investendo i due poliziotti più vicini per poi rovinare su un’auto in sosta. Riportata la situazione sotto controllo, gli agenti hanno rinvenuto all’interno della borsa 5 kg di hashsh confezionati in panetti e 200 gr di cocaina pronti per essere immessi sul mercato dove avrebbero fruttato diverse decine di migliaia di euro.

Dopo i controlli medici del caso per agenti e pusher, quest’ultimo è stato arrestato per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale e accompagnato, su disposizione dell’autorità giudiziaria al carcere di Gazzi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ignora l'alt e poi investe i poliziotti, scena da film a Mangialupi

MessinaToday è in caricamento