rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
Cronaca

Hashish incartato come la cioccolata, arrestato giovane pusher messinese in trasferta a Catania

Il ventenne incensurato sorpreso con la droga nel marsupio dai carabinieri in piazza Dante. La perquisizione estesa all'autovettura, dove nel portabagagli, è stato trovato un bastone in alluminio lungo oltre 50 centimetri

Ventenne messinese arrestato a Catania per spaccio di droga. I carabinieri della stazione di piazza Dante, nell'ambito delle attività di contrasto allo spaccio di droga, hanno fermato il giovane incensurato, perché trovato in possesso di oltre 100 grammi di hashish, 2 dosi di marijuana e un bastone in alluminio.

Come scrive CataniaToday i militari, durante servizi di appostamento nelle zone della movida cittadina, hanno notato il giovane a bordo di un'utilitaria bianca parcheggiata nei pressi del Castello Ursino. Insospettiti dal suo comportamento, hanno proceduto al controllo.

Nel marsupio del 20enne, i carabinieri hanno trovato due confezioni di barrette di cioccolato che, ad un esame più attento, si sono rivelate contenere hashish per un peso complessivo di oltre 100 grammi. Inoltre, sono state rinvenute due dosi di marijuana e una dose di hashish di minore entità.

La perquisizione è stata estesa all'autovettura, dove nel portabagagli, nascosto nel vano della ruota di scorta, è stato trovato un bastone in alluminio lungo oltre 50 centimetri.

Il giovane pusher è stato arrestato e posto a disposizione dell'Autorità Giudiziaria che ne ha convalidato l'arresto. Tutto il materiale rinvenuto è stato sequestrato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hashish incartato come la cioccolata, arrestato giovane pusher messinese in trasferta a Catania

MessinaToday è in caricamento