Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Da Messina a Palermo in bus con 30 kg di hashish in un trolley, arrestato un 28enne

La polizia ha fermato al capolinea un ragazzo di origini tunisine. La perquisizione ha permesso di sequestrare 60 involucri da mezzo chilo ciascuno. Indagini in corso per risalire a fornitori e destinatari della partita di "fumo" da 200 mila euro

Era appena arrivato a Palermo da Messina, è sceso dal pullman, si è diretto verso la stiva e si è guardato attorno con fare sospetto. Non appena recuperato il trolley però è scattato l’intervento degli agenti che lo hanno perquisito recuperando 30 chili di hashish. La polizia ha arrestato un tunisino di 28 anni arrivato nel capoluogo a bordo di un mezzo di linea partito da Messina.

Gli agenti dell’Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico e della squadra mobile si trovavano al capolinea dei pullman in zona stazione centrale. "Il 28enne, che inizialmente aveva assecondato le indicazioni ricevuto, dopo alcuni secondi ha spintonato gli operatori e ha cercato un’improbabile fuga in direzione di via Buccola dove però è stato raggiunto e bloccato", spiegano dalla questura.

La perquisizione del 28enne ha permesso di trovare all’interno del trolley tre involucri contenenti 20 pacchi ciascuno, ognuno dei quali da mezzo chilo. Un carico del valore complessivo di circa 200 mila euro. L’uomo è stato quindi arrestato per detenzione ai fini di spaccio e resistenza a pubblico ufficiale. Indagini in corso per risalire all’identità di fornitori e destinatari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Messina a Palermo in bus con 30 kg di hashish in un trolley, arrestato un 28enne

MessinaToday è in caricamento