rotate-mobile

VIDEO | Ladri di marmitte incastrati dalle telecamere di videosorveglianza, si cercano altri complici

I catalizzatori rubati dalle automobili in sosta "preziosi" per la presenza di metalli rari quali palladio, platino e rodio. Ventiquattro pezzi sottratti solo in una settimana

Cinque gli arresti dei carabinieri per la raffica di furti messi a segno nella zona trrenica. Bottino: i catalizzatori rubati da automobili in sosta che valgono più dell'oro grazie alla presenza di metalli rari quali il palladio, il platino e il rodio. Ventiquattro sottratti solo in una settimana, dal 9 al 26 marzo di quest’anno, in diversi comuni della provincia di Messina, quali Patti, Librizzi, Sant’Agata di Militello, Capri Leone e Capo d’Orlando. 

Nei guai cinque persone di origine palermitana incastrati dalle immagini degli impianti di videosorveglianza. Si cercano altri complici.

Fermata la "banda delle marmitte", in cinque ai domiciliari con braccialetto elettronico

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

VIDEO | Ladri di marmitte incastrati dalle telecamere di videosorveglianza, si cercano altri complici

MessinaToday è in caricamento