menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si tuffa in mare per sfuggire ai carabinieri, arrestato per evasione

In manette un 29enne affidato in prova ai servizi sociali per vari reati. Il giovane è stato rinchiuso nel carcere di Barcellona Pozzo di Gotto

Era stato affidato in prova ai servizi sociali per reati in materia di stupefacenti, porto di armi od oggetti atti ad offendere, evasione e furti, ma ha deciso di scappare per le vie di Milazzo per poi tuffarsi in mare alla vista dei carabinieri. 

Protagonista un 29enne riconosciuto dai militari dell'Arma in via Marinai. Il giovane, accortosi dei militari che si avvicinavano, ha tentato una rocambolesca fuga sulla spiaggia di Ponente, fino a tuffarsi in mare per guadagnare la fuga,  ma è stato raggiunto ed arrestato. Al termine delle formalità di rito l’uomo è stato trasferito nel carcere di Barcellona Pozzo di Gotto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MessinaToday è in caricamento