Domenica, 21 Luglio 2024
Cronaca

Rapina da seimila euro in un centro Snai, fermato dalla Polfer un 24enne

L’uomo si trovava nei pressi di un bar nelle vicinanze della stazione centrale quando è stato rintracciato dagli agenti della polizia ferroviaria che lo hanno sottoposto a perquisizione

E’ stato fermato dagli agenti della polizia ferroviaria l’uomo indiziato di rapina ai danni di un’agenzia di scommesse Snai di Messina. Si tratta di un 24enne rumeno che aveva fatto perdere le sue tracce dopo aver portato via un bottino di circa seimila euro. L’uomo si trovava nei pressi di un bar nelle vicinanze della stazione centrale  quando è stato rintracciato dagli uomini della Polfer guidati dal dirigente Francesco Benedetto che lo hanno riconosciuto grazie alle foto fornite della Questura e sottoposto a perquisizione.  Addosso aveva 150 euro che sono stati sequestrati.

L’articolata attività di polizia giudiziaria, svolta nell’immediatezza degli agenti di polizia, ha permesso di accertare senza ombra di dubbio che il 24enne era l’autore della rapina. L’uomo è stato condotto dagli operatori al carcere di Messina e messo a disposizione dell’autorità giudiziaria che ha convalidato il fermo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina da seimila euro in un centro Snai, fermato dalla Polfer un 24enne
MessinaToday è in caricamento