Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

Va al nord per lavoro, ma su di lui pendeva un ordine di cattura della Procura di Messina: arrestato

I carabinieri hanno fermato un 37enne in trasferta a Verona. Deve scontare cinque anni e otto mesi per associazione a delinquere e mutilazione fraudolenta della propria persona

Si era recato a Verona per lavoro, incurante del mandato di cattura emesso a suo carico dalla Procura di Messina. Ma per un uomo di 37 anni la fuga è durata poco, i carabinieri della città veneta lo hanno infatti identificato e arrestato. L'uomo era infatti ricercato perchè deve scontare una pena di 5 anni e 8 mesi di reclusione, vista la condanna in via definitiva per i reati di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di falso, danneggiamento di beni assicurati e mutilazione fraudolenta della propria persona.

I militari lo hanno quindi trasporato in caserma, per lui successivamente si sono aperte le porte del carcere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Va al nord per lavoro, ma su di lui pendeva un ordine di cattura della Procura di Messina: arrestato

MessinaToday è in caricamento