Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca

Vìola l'obbligo di dimora e i domiciliari, arrestato 22enne

Il ragazzo è stato sorpreso dai poliziotti mentre passeggiava in strada nonostante la misura cautelare. Lo scorso marzo la prima violazione al regime cautelare. Per lui si sono aperte le porte del carcere

Ha violato prima l'obbligo di dimora poi gli arresti domiciliari e alla fine è finito in carcere.

E' quanto accaduto al 22enne srilankese Welandage Amidu Sandaruwan Kroos. Il ragazzo nei giorni scorsi è stato sorpreso dai poliziotti mentre passeggiava in strada ignorando di fatto l'obbligo di rimanere in casa sia per l'emergenza coronavirus che per gli arresti domiciliari.

La limitazione era scattata lo scorso marzo quando il giovane era stato rintracciato dalla polizia fuori dalla propria abitazione in orari notturni, ignorando il precedente obbligo di dimora a cui era stato sottoposto per un furto tentato lo scorso gennaio. Nella circostanza il ventiduenne era stato peraltro trovato in possesso ingiustificato di attrezzi atti allo scasso. 

Per lui si sono aperte le porte del carcere di Gazzi. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vìola l'obbligo di dimora e i domiciliari, arrestato 22enne

MessinaToday è in caricamento