rotate-mobile
Cronaca

Scuole riaperte, lavoratori Asacom in fila al freddo per ore in attesa di firmare il nuovo contratto

La lunga attesa degli assistenti davanti alla sede di Messina Social City. La corsa contro il tempo dopo la caduta dell'ordinanza del sindaco De Luca per riprendere il servizio sospeso a dicembre

In fila per ore nonostante il freddo e i rischi di assembramento. Quella di ieri è stata una serata estenuante per i lavoratori Asacom che hanno atteso a lungo davanti alla sede di Messina Social City in via Campo delle Vettovaglie. Gli assistenti all'Autonomia e alla Comunicazione sono stati convocati in fretta e furia per firmare un nuovo contratto e poter riprendere il servizio dopo la riapertura delle scuole cittadine, sancita dalla pronuncia del Tar sull'ordinanza del sindaco De Luca.

Gli Asacom erano stati congedati lo scorso 24 dicembre per poi trascorrere le festività natalizie attendendo risposte sul proprio futuro lavorativo, legato a doppia mandata alla ripresa delle lezioni in presenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuole riaperte, lavoratori Asacom in fila al freddo per ore in attesa di firmare il nuovo contratto

MessinaToday è in caricamento