Taormina, Fiumefreddo pronto a far ripartire la funivia: “E' il simbolo dell'industria turistica nella Perla”

Il commissario dell'Asm al lavoro si prepara ad accogliere chi vorrà trascorrere giorni sereni e sicuri nella città del Centauro. “Momento organizzativo viene effettuato anche grazie ai grandi sacrifici dei dipendenti”

"I dati epidemiologici in Sicilia ci confortano e i nostri cittadini, con in testa i taorminesi, hanno voglia e bisogno di fare ripartire il lavoro. Asm, dunque, si prepara alla ripartenza in grande sicurezza della funivia di Mazzarò, sistema di trasporto tra i più moderni e panoramici italiani e anche di altri settori come quello dei parcheggi”.

E' l'obiettivo del commissario di Asm, l'avvocato Antonio Fiumefreddo che sottolineare che questo momento organizzativo viene effettuato anche grazie ai grandi sacrifici dei dipendenti “che hanno collaborato, in tutti i sensi, con l'azienda in questo periodo di estrema difficoltà di una Taormina che vuole ripartire proprio dal suo cuore pulsante. Ad essi rinnovo la mia gratitudine. Presto, dunque, riaprirà, uno dei simboli della nostra Taormina, pronta ad accogliere chi vorrà trascorrere giorni sereni e sicuri nella città del Centauro".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un messaggio positivo questo da parte di Fiumefreddo che guarda con speranza al futuro immediato della "Perla". Nei prossimi giorni si penserà a come organizzare il possibile ingresso alle cabine della funivia anche alla luce delle nuove indicazioni sanitarie. La ripartenza della funivia può essere intesa come l'avvio di una Taormina che vuole riprendere la sua normale quotidianità fatta di accoglienza e bellezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sarà seppellito a Cinquefrondi Alessandro Aimola, il Volontariato messinese in Cattedrale

  • Festa della Repubblica e Madonna della Lettera, nuove disposizioni per negozi: aperti anche i mercati

  • Infermiere morto nell’incidente stradale, Nursind: “Intitoliamogli la postazione Gazzi del 118”

  • “Lavoratori regolari pagati con Solimare”, l’Orsa chiede spiegazioni a Caronte&Tourist

  • Acque reflue nel lago grande di Ganzirri, sequestrata la condotta e denunciati i responsabili

  • Celebrazioni per la Madonna della Lettera, ecco cosa c'è in programma

Torna su
MessinaToday è in caricamento