Cronaca

Nuovi assunti in Atm, stop di un mese al Comune per i vincitori del maxiconcorso

In undici da oggi entrano a far parte dell'organico dell'azienda trasporti, a fine gennaio l'ingresso a Palazzo Zanca dei funzionari che hanno superato le selezioni

Undici nuovi assunti ad Atm, stop di un mese invece per i neofunzionari del Comune. Due fronti opposti illustrati questa mattina dal sindaco Federico Basile che ha dato il benvenuto ai dipendenti dell'azienda trasporti. "Undici nuovi giovani che daranno il loro contributo L'assunzione di 11 giovani portano sempre nuove energie che possono contribuire alla crescita dell'azienda. L'inclusione dei giovani nel mondo del lavoro è fondamentale per creare opportunità e favorire lo sviluppo di competenze, poiché sono il futuro e possono apportare un contributo significativo all'azienda. Complimenti e buon lavoro".

Il maxiconcorso al Comune verso la chiusura

Basile che si è recato per gli auguri alla sede di Assostampa ha annunciato il rinvio di un mese delle nuove assunzioni al Comune frutto dai vari concorsi già espletati. Le troppe richieste alla Cosfel da tutta Italia, la commissione economico finanziaria del ministero, hanno costretto Palazzo Zanca a rimandare a fine gennaio 2024 l'ingresso in organico dei dipendenti vincitori dei concorsi..Nei giorni scorsi erano state chiuse con l'approvazione due delle graduatorie che per posti erano tra le più numerose: quella per 25 posti da funzionario contabile e presa d'atto pure per la graduatoria per 50 posti di istruttore amministrativo anche se per quest'ultima lista non sono stati assegnati tutti gli incarichi per l'inidoneità degli ultimi in classifica.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovi assunti in Atm, stop di un mese al Comune per i vincitori del maxiconcorso
MessinaToday è in caricamento