Domenica, 1 Agosto 2021
Cronaca Centro / Via G. Garibaldi

Scritte sul monumento ai Caduti, responsabili due 13enni

Le ragazzine sono state identificate dalla polizia giudiziaria. Segnalazione al tribunale per i Minorenni e richiesta di risarcimento

Sono due ragazzine di appena 13 anni le autrici del vergognoso atto vandalico ai danni del monumento dedicato ai Caduti di piazza Unione Europea. Due giorni fa l'imponente statua era stata ricoperta di scritte di dubbio gusto e improvvisati murales. Tanta l'indignazione sui social da parte dei messinesi e la condanna del gesto da parte dell'amministrazione comunale.

Ma adesso i responsabili sono stati identificati grazie al lavoro della polizia giudiziaria che ha visionato le immagini di videosorveglianza della zona. Le due ragazzine, non imputabili vista l'età, dovranno comunque presentarsi in caserma e rispondere del grave gesto compiuto e dei danni arrecati al monumento. La questione verrà segnalata al tribunale dei Minorenni e Palazzo Zanca chiederà il risarcimento dei danni causati. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scritte sul monumento ai Caduti, responsabili due 13enni

MessinaToday è in caricamento