Scritte sul monumento ai Caduti, responsabili due 13enni

Le ragazzine sono state identificate dalla polizia giudiziaria. Segnalazione al tribunale per i Minorenni e richiesta di risarcimento

Sono due ragazzine di appena 13 anni le autrici del vergognoso atto vandalico ai danni del monumento dedicato ai Caduti di piazza Unione Europea. Due giorni fa l'imponente statua era stata ricoperta di scritte di dubbio gusto e improvvisati murales. Tanta l'indignazione sui social da parte dei messinesi e la condanna del gesto da parte dell'amministrazione comunale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma adesso i responsabili sono stati identificati grazie al lavoro della polizia giudiziaria che ha visionato le immagini di videosorveglianza della zona. Le due ragazzine, non imputabili vista l'età, dovranno comunque presentarsi in caserma e rispondere del grave gesto compiuto e dei danni arrecati al monumento. La questione verrà segnalata al tribunale dei Minorenni e Palazzo Zanca chiederà il risarcimento dei danni causati. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade da cavallo e sbatte la testa, 18enne in gravissime condizioni

  • Brigata Aosta nello sconforto per la morte di Filippo Fontana, indagini a tutto campo a Capo d'Orlando

  • Rissa tra ragazzine a Villa Dante, due ferite: quattro pattuglie dei vigili per calmare gli animi

  • Ucciso a Los Angeles il regista Serraino, “Un amore spropositato per Messina che non gli ha mai tributato nulla”

  • La nuova Maserati Corse parla messinese, nel team di progettazione due ex studenti UniMe

  • Tragedia sfiorata in via Jaci, soccorso un uomo che ha tentato il suicidio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento