Auto in fiamme alla chiesa di Grotte: paura fra i residenti

Il proprietario dell'utilitaria ha fermato subito la macchina e si è messo in salvo

Auto in fiamme a Grotte

Questa mattina intorno alle 10.30 una Fiat 500 ha preso fuoco. L'auto stava transitando lungo la via Consolare Pompea, in direzione Messina, quando poco prima della chiesa di Grotte, il motore è stato inghiottito dalle fiamme. Il proprietario dell'utilitaria, un residente della zona, ha fermato immediatamente il mezzo per mettersi in salvo. Rapido l'intervento del distaccamento nord dei Vigili del ffuoco che hanno spento immediatamente le fiamme senza provocare danni ad altri veicoli. Paura fra i residenti che temevano il peggio. Le fiamme hanno distrutto il vano motore dell'auto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I Pooh e il concerto non previsto in cartellone, Torre Faro "svegliata" a notte fonda per l'evento musicale dell'anno

  • L'indagine sulla Banca di Credito Peloritana, raffica di perquisizioni nelle aziende

  • Dall'aggressione fisica all'auto bruciata: la storia di Alessandro Gonciaruk, vittima di intimidazione a Zafferia

  • "Scambio" di morti in obitorio, famiglia seppellisce la salma sbagliata

  • Stop al coprifuoco per i negozi e riapertura delle scuole, passa in consiglio la mozione contro l'ordinanza di De Luca

  • Su Viviana e Gioele indagini per altri due mesi, Daniele Mondello: "Orribile non poter ancora dar loro sepoltura"

Torna su
MessinaToday è in caricamento