Danneggiate 18 auto in sosta con un punteruolo, caccia all'uomo a San Pier Niceto

Il raid vandalico nella notte contro automobili parcheggiate una accanto all'altra. La scoperta dei proprietari. Indagano i carabinieri

Diciotto auto danneggiate e vandalizzate nella notte di ieri. Tutte erano regolarmente posteggiate in una pubblica via del centro abitato di San Pier Niceto.

A fare l’amara scoperta gli stessi proprietari nella mattina di mercoledì: le automobili erano diventate un bersaglio di chi presumibilmente con un punteruolo ha squarciato una o due gomme.

Tutti hanno dovuto presentare denuncia ai carabinieri e sono in corso attività della compagnia di Milazzo e della stazione di San Pier Niceto. Testimonianze e telecamere di videosorveglianza potrebbero consentire di arrivare presto a capo del giallo per la piccola comunità. La dinamica lascia ipotizzare che si tratti della stessa mano di un soggetto che ha organizzato il raid vandalico nella notte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donne contro le donne, esplode il caso delle vignette "scandalose" di Lelio Bonaccorso

  • Covid, è morto il sindacalista Santino Paladino

  • Stroncato da un malore mentre consegna la frutta a un cliente, muore il titolare di una azienda

  • Coronavirus, due i casi a Messina con la sindrome di Kawasaki

  • Messa della vigilia di Natale alle 20, cenoni e tombolate con parenti "ristretti": prime anticipazioni sul Dpcm delle feste

  • Il supercriminologo: “Su Viviana e Gioele riparto da zero ma i dettagli parlano chiaro”

Torna su
MessinaToday è in caricamento