rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca

Nuovo teatro in Fiera e mobilità sullo Stretto, Authority pronta ad accelerare

Il presidente Mario Mega fa il punto della situazione sui due importanti progetti. Cantiere ancora fermo nell'area fieristica, ma spunta la possibile aggiudicazione alla terza ditta

Il lungomare Boccetta-Annunziata è solo la meta di un percorso, prima ci sono tanti altri ostacoli per riqualificare il waterfront cittadino. Si non può che partire da quel che resta della Fiera dove i ruderi del vecchio teatro sono un simbolo dei ritardi burocratici che condizionano da anni il futuro di Messina. Il cantiere per costruire il nuovo polo culturale è fermo con le quattro frecce tra pronunce di Tar e Cga e la necessità di riassegnare l'appalto già finanziato e assegnato a fine 2019.

Ma c'è uno spiraglio per poter vedere nuovamente in moto le ruspe. "Speriamo di aggiudicare i lavori alla terza ditta - ha detto il presidente dell'Autorità portuale Mario Mega - stiamo verificando questa possibilità per poter dare seguito all'appalto che riguarda un progetto già definito. Stiamo riprendendo anche i cantieri relativi al portale e ai primi padiglioni, quando torneremo in possesso delle aree avvieremo i progetti. C'è grande disponibilità da parte nostra per rendere attuali queste previsioni, aggiungendo un piccolo tassello in attesa di una visione unitaria".

Resta caldo anche il tema legato alla mobilità sullo Stretto. La chiusura della Rada San Francesco, in contemporanea al via del nuovo porto di Tremestieri, renderà ancora più importanti i collegamenti veloci tra il porto storico e villa San Giovanni. Il governo ha già stanziato 40 milioni di euro per riqualificare il servizio e adesso serve accelerare. Ma prima di poter vedere concrete migliorie passerà ancora del tempo. "Attendiamo importanti novità anche su questo fronte, c'è grande interesse del governo. Noi siamo pronti per portare avanti il progetto sfruttando anche le tempistiche accelerate del Pnrr. Il 2022 non sarà l'anno della svolta, ma sarà importante per ottenere tutte le autorizzazioni e iniziare a cantierare le opere. Stesso discorso riguardo al terminal crociere".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo teatro in Fiera e mobilità sullo Stretto, Authority pronta ad accelerare

MessinaToday è in caricamento