rotate-mobile
Cronaca

Autostrada bloccata, Falcone sprizza ottimismo: "Contiamo di riaprire entro giovedì"

L'annuncio dell'assessore regionale ai Trasporti durante un sopralluogo al cantiere dell'A18. Più prudente invece il Cas considerando l'incognita maltempo e la difficoltà della ditta nel reperire il materiale

Balletto di date circa la riapertura del tratto Tremestieri-Roccalumera dell'A18, chiuso da due giorni dopo la caduta di un masso. L'assessore regionale ai Trasporti Marco Falcone, durante un sopralluogo al cantiere, ha comunicato la possibilità di riaprire l'autostrada già da domani sera. 

"Sulla Catania-Messina - ha detto l'esponente della giunta Musumeci -  si lavora giorno e notte, come da sempre ci chiedono i siciliani. Prosegue spedito il risanamento dell’asfalto, assieme alla necessaria messa in sicurezza degli ultimi smottamenti all’altezza di Scaletta Zanclea Chiudere l’autostrada A18 era necessario, per tutelare l’incolumità di tutti. Contiamo di riaprire il tratto fino a Roccalumera e alleviare i disagi già domani sera".

Più caute le voci del Cas che fino a questa mattina aveva ribadito la necessità di dover attendere almeno dieci giorni prima della riapertura della corsia lato monte, tutt'ora interessata da lavori di riqualificazione. A pesare sul cronoprogramma che prevede lavoro h24 degli operai, l'incognita maltempo e le difficoltà di trovare il materiale per completare la posa dell'asfalto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autostrada bloccata, Falcone sprizza ottimismo: "Contiamo di riaprire entro giovedì"

MessinaToday è in caricamento