rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca Barcellona Pozzo di Gotto

Baby gang seminava il terrore tra i coetanei, chiesto il rinvio a giudizio per 22 minori

Il prossimo 20 maggio, dovranno presentarsi davanti al Gup. Sono accusati di violenze e atti di bullismo nelle strade e piazze di Barcellona Pozzo di Gotto ai danni di coetanei che avevano rinunciato anche ad uscire per paura

Dovranno comparire il 20 maggio davanti al giudice Claudia Bernardo, 22 minori tra i 14 e i 17 anni accusati a vario titolo di associazione a delinquere e violenze reiterate nei confronti di coetanei con estorsioni e perfino sequestro di persona. Una vera e propria baby gang che terrorizzava nei luoghi della movida di Barcellona Pozzo di Gotto con atti di bullismo sfociati in violenti pestaggi anche con coltelli.

A capo dell’associazione, secondo gli inquirenti, un 15enne “figlio d’arte”, anche se quasi tutti i componenti appartengono a famiglie note alle forze dell’ordine.

Il rinvio a giudizio chiesto dal procuratore Andrea Pagana fa riferimento a fatti avvenuti dall’ottobre dal 2019 al 2021, continuati anche in pieno lockdown.

Nella difesa sono impegnati anche gli avvocati Gaetano Pino, Tommaso Calderone, Tindaro Grasso e Giuseppe lo Presti.

L’inchiesta è scattatta dopo le denunce delle vittime, a cui hanno fatto seguito le indagini con riconoscimenti fotografici e acquisizione di immagini da telecamere di videosorveglianza e accertamenti sui telefonini cellulari degli indagati. Alcuni ragazzi finiti nel mirino avevano rinunciato anche ad uscire temendo per la propria incolumità. In un caso, l'aggressione, nel febbraio 2021, è stata sgongiurata dall'intervento del padre del ragazzo che è arrivato tempestivamente evitando il peggio. 

Su alcuni casi segnalati ci sono anche testimonianze come quella di una signora che ha assistito dal balcone alle violenze.

"Episodi gravissimi - spiega l'avvocato Filippo Barbera, che difende una delle vittime aggredita dalla baby gang a calci e pugni - A mia memoria, in vent'anni, non ricordo mai una associazione a delinquere contesta a minori a Barcellona".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baby gang seminava il terrore tra i coetanei, chiesto il rinvio a giudizio per 22 minori

MessinaToday è in caricamento