Beve detersivo al posto dell'acqua, grave un bagnino di 25 anni

Ricoverato in rianimazione al Piemonte un giovane di Sassari in servizio al lido Lime di Santa Teresa

Si trova in rianimazione all’ospedale Piemonte un giovane bagnino di 25 anni, nato a Sassari e portato d’urgenza al pronto soccorso del Policlinico dopo aver ingerito per errore un detersivo che conteneva un grosso quantitativo di ipoclorito caustica.

Critiche le condizioni del ragazzo vittima del grave incidente avvenuto nello stabilimento balneare di Santa Teresa di Riva, al Lido Lime.

L’episodio è avvenuto nella notte fra martedì e mercoledì. Poco prima della mezzanotte. Sul posto una ambulanza del 118 di Letojanni. Il ragazzo aveva bevuto il brillantante per lavastoviglie. Pensando di evitare conseguenze peggiori, è stato provocato il vomito. Un meccanismo da evitare nei casi di ingestione di sostanze caustiche perché fa transitare due volte nell’esofago il liquido irritabile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ragazzo era in compagnia di un gruppo di amici, fra questi anche un carabiniere, e parlavano di calcio quando ha allungato la mano per prendere una bottiglia dal tavolo e dissetarsi. Immediata la reazione del bagnino che ha manifestato subito anche difficoltà respiratorie e bruciore alla gola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giallo Viviana, nuovo avvistamento alla guardia medica di Giardini: "Quel bimbo sembrava Gioele"

  • Viviana Parisi sarebbe stata avvistata a Giardini Naxos

  • Scomparsa Viviana Parisi, parla la cognata: "Ha preparato il pranzo e poi è sparita"

  • Giardini Naxos, ritrovato cadavere in mare

  • Caronia, ritrovato cadavere in decomposizione di una donna

  • Cadavere a Caronia, il marito ha riconosciuto la fede al dito di Viviana: nessuna traccia del bimbo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento