rotate-mobile
Cronaca Rodia

Missione spiaggia pulita, i bimbi di Rodia raccolgono immondizia e cartacce dalla zona antistante la piazza

Un esempio di come i più piccoli spesso possano insegnare meglio che gli adulti i valori del viver civile e del rispetto per l'ambiente

Hanno diverse età ma un comune obiettivo, quello di tutelare e rispettare la spiaggia dove ogni giorno giocano fra loro, diversamente da chi, invece, quel litorale lo oltraggia lasciando immondizia, spazzatura e cartacce, nonostante siano presenti e ben visibili i bidoni per lasciare la differenziata. A insegnare non soltanto il rispetto delle regole ma soprattutto il valore del viver civile sono i bimbi di Rodia, piccolo villaggio della riviera tirrenica, che insieme a "Nonna Anna" questa mattina si sono armati di pazienza e buona volontà per raccoglire la spazzatura sparpagliata nella spiaggia antistante la piazza del paese. Un esempio di come i più piccoli spesso possono essere insegnanti migliori e più efficaci degli adulti, grazie all'esempio di cui si sono fatti testimoni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Missione spiaggia pulita, i bimbi di Rodia raccolgono immondizia e cartacce dalla zona antistante la piazza

MessinaToday è in caricamento