rotate-mobile
Cronaca

Collegamento veloce con Reggio, bando da 35 milioni senza offerte

La procedura seguita da Invitalia non ha visto la partecipazione di concorrenti per il trasporto marittimo tra le due sponde

E' andato deserto il bando per il trasporto marittimo veloce tra Messina e Reggio Calabria. Ieri il seggio di gara seguito dalla società Invitalia che ha curato per conto del ministero delle Infrastrutture la procedura aperta per l'affidamento. Non sono pervenute offerte da parte di operatori economici. Il responsabile unico del procedimento è stato Gabriele Moliri. Nessuna ditta, dunque, ha trovato interessante prendere parte alla gara. Nel luglio scorso il bando di affidamento per il trasoorto marittimo veloce indetto da Invitalia da 35 milioni di euro. Il totale del tragitto per la tratta Reggio Calabria – Messina e viceversa è di circa 18,1 miglia nautiche.

L’operatore dovrà assicurare un numero minimo di corse così definito: nei giorni feriali, dal lunedì al venerdì, servizio giornaliero con 16 coppie (16 a./16 r.) di corse al giorno, nella fascia oraria dalle 05:30 alle 21:00; il sabato, la domenica e i giorni festivi, servizio giornaliero con 6 coppie (6a./6r.) di corse al giorno, nella fascia oraria dalle 08:00 alle 18:00; tutti i giorni, festivi inclusi, servizio giornaliero con un’ulteriore coppia (1a./1r.) di corse nella fascia oraria dalle 23:00 alle 24:00.

L’aggiudicatario otterrà in concessione il servizio per 5 anni. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Collegamento veloce con Reggio, bando da 35 milioni senza offerte

MessinaToday è in caricamento