Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

Si cercano medici per la campagna vaccinale, 60 euro l'ora: così il bando dell'Asp

E' riservato ai dirigenti medici. Le domande da presentare entro 19 aprile. L’attività andrà espletata oltre l’orario di lavoro e si svolgerà secondo turnazione preferibilmente dalle 8 alle 20 per tutto l’arco settimanale compreso sabato e domenica

Un bando dell’Asp per la formulazione di un elenco di personale dirigente medico disponibile a prestare attività nei team vaccinali in regime di prestazioni aggiuntive, vale a dire oltre l’orario di lavoro stabilito.

Il bando è stato firmato ieri e inviato a tutti i direttori di presidio ospedalieri, distretti e dipartimenti dell’Asp Messina.

L’obiettivo è assicurare la pronta disponibilità del personale interno all’esecuzione delle vaccinazioni in vista anche dell’imminente apertura del nuovo hub vaccinale al Palazzo Rescifina.

Covid, operazione verità: l'Antimafia vuole tutti i dati su appalti e assunzioni

La domanda di partecipazione è prevista per i dirigenti medici con rapporto di lavoro a tempo indeterminato, determinato oppure in comando. L’attività andrà espletata oltre l’orario di lavoro e si svolgerà secondo turnazione preferibilmente dalle 8 alle 20 per tuto l’arco settimanale compreso sabato e domenica. Le prestazioni saranno remunerati con tariffe di 60 euro l'ora. Le domande (ulteriori info sul sito dell'Asp) vanno presentate entro il 19 aprile del 2021.

L’iniziativa  per imprimere una accelerazione alla campagna vaccinale che ieri ha visto arrivare in Sicilia nuove dose di vaccini Pfizer. In Sicilia, è stato superato il milione di dosi di vaccino somministrate. Secondo i dati forniti della task force per la vaccinazione della Regione Siciliana, alle oer 20 del 13 aprile erano 1.001.677 le inoculazioni complessivamente effettuate. In 683.753 hanno ricevuto la prima dose, 317.924 hanno completato il ciclo di vaccinazione ricevendo anche la seconda. In dettaglio, sono state somministrare complessivamente 758.534 dosi del siero Pfizer (454.681 le prime inoculazioni, 303.853 le seconde), 198.157 quelle di Moderna (184.430 le prime, 13.727 le seconde), 44.986 quelle di AstraZeneca (44.642 prime dosi, 344 richiami).   Questa la distribuzione delle somministrazioni complessive (prima e seconda dose) nelle singole province: 76.343 ad Agrigento; 49.089 a Caltanissetta; 217.366 a Catania; 40.288 a Enna; 134.466 a Messina; 260.083 a Palermo; 68.288 a Ragusa; 69.373 a Siracusa; 86.381 a Trapani. I dati sono in continuo aggiornamento, poiché i Centri vaccinali sono ancora in attività.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si cercano medici per la campagna vaccinale, 60 euro l'ora: così il bando dell'Asp

MessinaToday è in caricamento