Cronaca

Perdite d'acqua dalla Rete comunale, pubblicato il bando da 21 milioni di euro

E' uno dei problemi di Messina il recupero di risorse idriche, il finanziamento grazie ai fondi del Pnrr

Pubblicato oggi l’avviso di gara aperta per l’affidamento congiunto di servizi tecnici di progettazione esecutiva, servizi e lavori contro le perdite delle Reti idriche del comune di Messina. Bando da oltre 21 milioni di euro. A fungere da Centrale di committenza di Amam SpA per la gestione dell’affidamento dell’appalto è Invitalia: l’Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa S.p.A. e la stessa procedura di gara sarà gestita mediante apposito sistema telematico (“Piattaforma Telematica”), accessibile attraverso il portale disponibile all’indirizzo https://ingate.invitalia.it/

Il progetto, del valore di Euro 21.336.917,58, è stato finanziato con fondi del Pnrr e vede importanti target e fondamentali interventi da eseguire per l’efficientamento e riduzione delle perdite delle reti idriche interne di Messina – zona nord e sud della città e i servizi di rilievo e implementazione reti (asset management) su gis, modellazione idraulica, ricerca perdite satellitare, distrettualizzazione.

“Quello che è stato pubblicato oggi – afferma la Presidente di Amam Loredana BONASERA - è un progetto fondamentale per migliorare l’efficienza, effettuare i controlli e intervenire per ridurre in modo considerevole le perdite”. “E’ un passo importante – aggiunge il sindaco Federico Basile - che consentirà alla città di poter beneficiare di interventi radicali a vantaggio della qualità del servizio idrico integrato ma anche per mettere un tassello necessario nell’opera di bonifica delle infrastrutture del Comune di Messina, gestite in questo caso da AMAM SpA, a tutto vantaggio del benessere della nostra comunità”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perdite d'acqua dalla Rete comunale, pubblicato il bando da 21 milioni di euro
MessinaToday è in caricamento