rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca Camaro

Camaro Sottomontagna, via i rifiuti dalle baracche: adesso si riparte con la demolizione

Messina Servizi ha recintato l'area per le operazioni di bonifica dopo le segnalazioni di chi risiede nelle vicinanze. E le ruspe sono pronte a rimettersi in moto

La svolta è arrivata dopo che l'ennesimo passaggio dei topi tra i rifiuti ha fatto suonare il campanello d'allarme. E così da ieri sono iniziate le operazioni di bonifica nella baraccopoli di Camaro Sottomontagna. Ad eseguirle gli operai di Messina Servizi su input del commissario straordinario Leonardo Santoro che già ad inizio mese aveva autorizzato le operazioni di demolizione dei primi fabbricati, trasformati in discarica. Le ruspe si erano dovute fermare proprio a causa della notevole quantitù di rifiuti accumulata all'interno dei manufatti ormai disabitati, un'attesa imposta all'impresa Cericola Srl, aggiudicataria della gara indetta da Invitalia. Ma adesso tutto è pronto per la ripartenza.

Gli interventi in corso

Nelle scorse ore l'area è stata recintata e tre squadre di operatori hanno iniziato a rimuovere immondizia e arredi, successivamente si proseguirà alla bonifica dell'area contro i roditori. Un passo in avanti deciso verso la completa riqualificazione di una delle aree che maggiormente hanno simboleggiato la vergogna delle baracche.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camaro Sottomontagna, via i rifiuti dalle baracche: adesso si riparte con la demolizione

MessinaToday è in caricamento