rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca

Tutto pronto per “Bicincittà 2022”: una pedalata sognando una mobilità sostenibile

La manifestazione che si terrà domenica per le vie del centro è stata presentata questa mattina nella sala ovale di Palazzo Zanca

Mobilità sostenibile, attenzione all’ambiente e all’ecologia, cura del benessere e della salute. Sono questi gli ingredienti principali della manifestazione “Bicincittà 2022”, che dopo due anni di stop forzato dovuto all’emergenza sanitaria da Covid-19 torna a Messina e in altre 80 città italiane. Nella città dello Stretto l’appuntamento è per domenica 15 maggio, con raduno a Piazza Duomo alle 8.30 e partenza alle 9.30.

L’evento organizzato da Uisp Messina non è una gara ciclistica, ma vuole essere una dimostrazione empirica di come potrebbe diventare Messina se in strada ci fossero più bici e molte meno automobili. 

“Questa città – ha spiegato Cannavò - ha bisogno di iniziare a ragionare sulla mobilità sostenibile e Bicincittà 2022 arriva a Messina nel momento migliore, vale a dire alla vigilia delle elezioni amministrative. Il prossimo governo cittadino dovrà necessariamente risposte anche sul tema della cosiddetta mobilità dolce e per questo motivo abbiamo deciso di invitare i cinque candidati a sindaco, ai quali consegneremo un documento che chiarisce come – secondo noi - dev’essere riorganizzata la città per rendere realmente sostenibile la mobilità. Il nostro invito è stato esteso anche a tutti i candidati al Consiglio comunale. Naturalmente – ha aggiunto il presidente della Uisp Messina - auspichiamo la partecipazione di tanti cittadini comuni, che potranno salire in sella ad una bici e percorrere in tutta sicurezza strade generalmente invase da auto e poco sicure per chi si sposta in bicicletta”.

A piazza Duomo verrà allestito un banchetto formativo /informativo dove sarà possibile accedere a materiale illustrativo sulla mobilità sostenibile, sulle necessità di porre fine allo spreco di acqua e sul valore della salvaguardia dell’Ambiente.

“Bicincittà 2022” mira a coinvolgere grandi e piccini ed è per questo che sono stati previsti due percorsi:  un percorso  breve di 4 km per i più piccoli , che si snoderà lungo  corso Cavour, via T. Cannizzaro, piazza Cairoli, viale S. Martino (carreggiata monte) fino a viale Europa, viale S. Martino (carreggiata mare), via XXVII Luglio, via U. Bassi, via T. Cannizzaro, via Garibaldi, via Loggia dei Mercanti (piazza Duomo per i più piccoli); ed un secondo percorso più lungo, pari a 15 Km, che coinvolgerà  corso Cavour, via T. Cannizzaro, piazza Cairoli, viale S. Martino (carreggiata monte) fino a viale Europa, viale S. Martino (carreggiata mare), via XXVII Luglio, via U. Bassi, via T. Cannizzaro, via Garibaldi, via Loggia dei Mercanti, via Argentieri, via Gasparro, via Cavalieri della Stella, via S. Cristoforo, via XXIV Maggio, viale Boccetta, via Garibaldi, piazza Castronovo, viale Giostra, viale R. Elena, viale R. Margherita, viale P. Umberto, viale Italia, viale Europa, via Catania, via S. Cosimo, via Maregrosso, via Salandra, via G. La Farina, via Trieste, via Geraci, via C. Battisti, via I Settembre, con arrivo a piazza Duomo.

I bambini ed i ragazzi che decideranno di vivere in piazza la giornata di festa e sensibilizzazione sui temi dell’ambiente saranno coinvolti in attività ludico-educative, con percorsi guidati facilitati, prove e giochi, mini tornei.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutto pronto per “Bicincittà 2022”: una pedalata sognando una mobilità sostenibile

MessinaToday è in caricamento