Cronaca

Esplode un petardo a Santa Lucia sopra Contesse, un bimbo di 10 anni perde la mano destra

Indaga la polizia sul drammatico ferimento avvenuto sabato scorso. Il piccolo operato d'urgenza al Policlinico da equipe composta da ortopedici e chirurghi plastici

Un bimbo di dieci anni ha perso la una mano destra a causa dell'esplosione di un potente petardo.

E’ accaduto sabato scorso a San Lucia Sopra Contesse. Sul posto la polizia al lavoro per ricostruire la dinamica dell’accaduto che poteva trasformarsi in tragedia e non si escludono provvedimenti già nelle prossime ore.

Il piccolo ha subito un intervento d’urgenza effettuato in chirurgia pediatrica del Policlinico di Messina, sabato pomeriggio, da equipe composta da ortopedici e chirurghi plastici. Lasciano sperare le condizioni cliniche generali, in atto è assistito in Terapia Intensiva pediatrica.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esplode un petardo a Santa Lucia sopra Contesse, un bimbo di 10 anni perde la mano destra

MessinaToday è in caricamento