rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Cronaca

Caserma Gasparro, riapre il Centro migranti

La prefettura ha bandito la gara per il Punto di primo soccorso e identificazione degli extracomunitari che era stato chiuso nel 2020 su pressante richiesta dell'allora sindaco De Luca

Il Centro di accoglienza per migranti all'ex caserma Gasparro a Bisconte riapre. La prefettura ha pubblicato il bando di gara per l'affidamento del servizi di gestione e funzionamento del Punto di primo soccorso e identificazione degli extracomunitari. L'importo a base d'asta è di quasi 1.800.000 euro. La presentazione delle domande scadrà alle 10 del 21 dicembre prossimo. 

Hotspot di Bisconte chiude

L'Hotspot di Bisconte venne chiuso su pressante richiesta dell'allora sindaco Cateno De Luca nell'agosto 2020 con decisione dell'ex prefetto Maria Carmela Librizzi. La questione tenne banco nelle settimane successive sul destino dei lavoratori impegnati. 

“Abbiamo scongiurato il rischio – aveva affermato più di due anni fa De Luca - di mantenere una struttura che ha messo a repentaglio la pubblica e privata sicurezza. Ricordo che nell’arco di un mese, sono fuggiti da quella struttura oltre 50 migranti e ovviamente non potevamo accettare che questa situazione creasse un pericolo costante. Mantenere in vita una struttura che oltre a essere inadeguata era abusiva, sarebbe stato nocivo sia per i migranti che per la comunità locale. Ringrazio il Prefetto Librizzi per la celere comunicazione: andiamo avanti nel rapporto di sana collaborazione per il bene dei siciliani”. Adesso la riapertura. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caserma Gasparro, riapre il Centro migranti

MessinaToday è in caricamento