Cronaca

Coronavirus, in Sicilia lieve crescita della percentuale di contagio: a Messina 110 nuovi positivi e 2 decessi

I dati del ministero della Salute. Nelle ultime 24 ore sono stati processati 25.710 tamponi, con un tasso di positività del 3,2%. Si registrano 23 vittime e 1.101 guariti. A Palermo e Catania il maggior numero dei nuovi contagi

Nelle ultime 24 ore in Sicilia sono stati accertati 836 nuovi casi di Coronavirus, 220 in più di ieri, a fronte di 25.710 tamponi processati, La percentuale di positività risale al 3,2% rispetto al 2,4%. La pressione sugli ospedali però scende e si sono registrati meno decessi. E' il quadro che viene fuori dal bollettino diffuso dal ministero della Salute per il monitoraggio della pandemia.

I ricoverati con sintomi sono 1.228 e nei reparti di Terapia intensiva ci sono 177 pazienti (cinque in meno di ieri). I nuovi ingressi in area critica sono stati dieci. Il totale dei ricoverati nei nosocomi per Covid è di 1.405 (21 in meno di ieri). In isolamento domiciliare si trovano 37.861 persone. Quindi complessivamente gli attuali positivi sono scesi a 39.266 (288 in meno di ieri). Tocca quota 98.057 il numero dei dimessi/guariti (1.101 più di ieri) dall'inizio dell'emergenza. Si registrano però 23 vittime (ieri erano state 31), che portano il totale a 3.657.

Questa la divisione dei nuovi casi per provincia: Catania 244; Palermo 254; Messina 110; Trapani 60; Siracusa 64; Ragusa 9; Caltanissetta 60; Agrigento 27; Enna 8.

A Messina si sono registrati 2 decessi per Covid al Policlinico. Vittime una donna di 89 anni e una di 65 anni, entrambe di Messina. Questo l’attuale quadro dei ricoveri: Policlinico 102 (19 rianimazione), Papardo 26 (3 rianimazione), Barcellona 19. 

I vaccini per gli over 80

Ci siamo: i siciliani con più di 80 anni potranno essere vaccinati (gratuitamente) contro il Coronavirus. Si tratta di circa 320 mila anziani. La Sicilia è la prima regione d’Italia ad avviare il sistema di prenotazione online, predisposto dalla Struttura commissariale nazionale per l’emergenza pandemica e realizzato da Poste Italiane. A partire dalle 10 di lunedì prossimo, infatti, i cittadini siciliani con più di 80 anni - compresi tutti gli appartenenti alla classe 1941 - potranno accedere al form “prenotazioni.vaccinicovid.gov.it” che sarà raggiungibile anche attraverso il sito web della Regione Siciliana, il portale siciliacoronavirus.it e tutti i siti delle Aziende del sistema sanitario regionale. (L'articolo completo)

La situazione in Italia

In Italia oggi sono stati accertati 13.442 casi e 385 morti. Giù ricoveri e terapie intensive. Il totale delle vittime sale a 91.003 dall'inizio dell'emergenza. Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 282.407 tamponi (molecolari e antigenici), l'indice positività è al 4,76%. Le persone guarite o dimesse sono 2.107.061 complessivamente, 15.138 quelle guarite oggi (ieri +14.995)

Il quadro di oggi:

13.442 contagiati
385 morti
15.138 guariti
- 32 terapie intensive
-167 ricoveri
282.407 tamponi
Tasso di positività: 4,8% (-0,5%)

I contagi regione per regione

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, in Sicilia lieve crescita della percentuale di contagio: a Messina 110 nuovi positivi e 2 decessi

MessinaToday è in caricamento